Lineapelle: ai blocchi di partenza con un +6% di espositori Sono poco meno di 1.300 gli espositori a Lineapelle: un numero in crescita del 6% rispetto all'edizione di un anno fa. Il salone di riferimento degli operatori dell'area pelle si svolge dal 20 al 22 settembre a Fieramilano Rho, in parziale coincidenza con Milano Moda Donna. «Lineapelle - sottolineano gli organizzatori - è lo specchio di un universo produttivo che nel mondo muove un giro d'affari pari a 115 miliardi di dollari l'anno». «Per quanto ci riguarda - aggiungono - l'aumento del 6% delle realtà partecipanti rappresenta una dimostrazione di forza e attrattività. I portavoce delle concerie, gli accessoristi, i componentisti, i produttori di materiali e i modellisti non possono mancare questo appuntamento». Appuntamento che, in un primo momento, avrebbe dovuto avere luogo negli stessi giorni di Milano Unica, quindi nella prima metà del mese, e che poi invece ha sterzato verso una collocazione diversa. Due degli aspetti sui quali si è investito di più sono servizio e marketing, con un nuovo appeal e una disposizione più razionale delle Aree Trend, dedicate alla stagione autunno-inverno 2017/2018, una segnaletica più chiara e capillare e, non ultima, una comunicazione che ha ampliato il raggio d'azione. Il messaggio di Lineapelle è stato infatti veicolato non solo attraverso i media specializzati, ma per esempio anche presso le principali compagnie aeree e selezionando sia testate, che portali di riferimento per i comparti moda, design, arredo e automotive. Il tutto in un'ottica di internazionalizzazione: una delle scommesse è rafforzare le presenze estere. In questo Lineapelle è supportata da Ita-Ice che, in sinergia con il Mise (Ministero dello Sviluppo Economico), ha coordinato l'adesione alla rassegna di compratori provenienti dai mercati più interessanti. Mentre la manifestazione è alle porte, è già partito il work in progress sulla sessione di luglio 2017 dell'evento di preview Anteprima, «sul quale stiamo mettendo a punto una serie di importanti novità» (nella foto, le pelli Hydroki di Okinawa con concia "wet white". Si tratta dell'unica pelle al mondo certificata Classe 1 Oeko Tex Standard 100. A Lineapelle lancia una nuova versione "vegetalizzata"). a.b.
link articolo link articolo link articolo link articolo
Monaco e le sue eccellenze ai blocchi di partenza con un +6% di espositori Munich Fabric Start ha chiuso il suo primo giorno con un’affluenza di visitatori in media con le precedenti edizioni: nessun picco eclatante ma lavoro costante agli stand per i rappresentanti delle aziende italiane presenti. La pattuglia tricolore è ovviamente ampia, da Marini Industrie a Canepa passando dal gruppo delle innovazioni eco smart coordinato da Class, ovvero Gruppocinque, Lanfranchi e Smart Materials for Okinawa, per finire con ITV Denim nell’area Catalyzer Bluzone.
Dynamics on show at Munich Fabric Start and BlueZone The recently closed edition of BlueZone held from 30 to 31 August 2016 in Munich infused new energy and liveliness to the whole Munich Fabric Start show and to the market. For its 20th birthday, Munich Fabric Start (held from 30 August to 1 September 2016) took a significant evolution path everyone talked about. A key change was the new zoning concept that included the addition of 2,500 square meter exhibition space, two newly inuagurated pavilions (the Catalyzer and the Keyhouse) , 25 new exhibitors mostly taking part in the BlueZone and a series of additional initiatives.. Bringing inspiration to the market “Our aim is to become a source of inspiration for the market, bringing new trendsetting ideas, hyped technology interaction and new sustainable perspectives to its players’ attention,” commented the show organization headed by its founders and managers Wolfgang and Sebastian Klinder. “This is possible thanks to this new setting and concept which will also evolve further,” they explained while pointing out how the renovated zoning concept recalled new exhibitors as well as visitors from segments like automotive (BMW and Porsche design teams were around) and interior design just to name a few. Great enthusiasm was in the air as expressed by visitors and exhibitors, also thanks to a series of panels and talks, and various new and dynamic companies presenting their new projects within the Keyhouse. Many of the participants of this area focused on new sustainable solutions and applying a circular economy model to fashion
link articolo link articolo
959
basic
collection
la nuova
capsule collection
eco-fashion.
959 presenta basic collection, una capsule collection realizzata con cinture di sicurezza riciclate e jacroki®. prodotti dal contenuto originale e creativo, qualità artigianale ad un prezzo interessante. 959 BASIC collection è in sintonia con i valori fondamentali del marchio 959, ovvero il rispetto e la sensibilità nei confronti delle persone e dell’ambiente circostante. 959 è un concetto, uno stile, un progetto che unisce design, funzionalità ed estetica attraverso una filosofia creativa e responsabile in linea con il gusto contemporaneo e con i temi più attuali del modern living
Smartmaterials s.r.l. Unipersonale SEDE LEGALE E OPERATIVA via dell’Economia, 24/2 35044 Montagnana (PD) Italia ph +39 0429 807434 fax +39 0429 800819 P.IVA 02471380200 PEC: smartmaterials@legalmail.it REA: PD-431732
link photogallery link photogallery
link articolo link articolo link articolo link articolo link articolo link articolo
959
basic
collection
la nuova
capsule collection
eco-fashion.
Lineapelle: ai blocchi di partenza con un +6% di espositori Sono poco meno di 1.300 gli espositori a Lineapelle: un numero in crescita del 6% rispetto all'edizione di un anno fa. Il salone di riferimento degli operatori dell'area pelle si svolge dal 20 al 22 settembre a Fieramilano Rho, in parziale coincidenza con Milano Moda Donna. «Lineapelle - sottolineano gli organizzatori - è lo specchio di un universo produttivo che nel mondo muove un giro d'affari pari a 115 miliardi di dollari l'anno». a.b.
Monaco e le sue eccellenze ai blocchi di partenza con un +6% di espositori Munich Fabric Start ha chiuso il suo primo giorno con un’affluenza di visitatori in media con le precedenti edizioni: nessun picco eclatante ma lavoro costante agli stand per i rappresentanti delle aziende italiane presenti. La pattuglia tricolore è ovviamente ampia, da Marini Industrie a Canepa passando dal gruppo delle innovazioni eco smart coordinato da Class, ovvero Gruppocinque, Lanfranchi e Smart Materials for Okinawa, per finire con ITV Denim nell’area Catalyzer Bluzone.
Dynamics on show at Munich Fabric Start and BlueZone The recently closed edition of BlueZone held from 30 to 31 August 2016 in Munich infused new energy and liveliness to the whole Munich Fabric Start show and to the market. For its 20th birthday, Munich Fabric Start (held from 30 August to 1 September 2016) took a significant evolution path everyone talked about. A key change was the new zoning concept that included the addition of 2,500 square meter exhibition space, two newly inuagurated pavilions (the Catalyzer and the Keyhouse) , 25 new exhibitors mostly taking part in the BlueZone and a series of additional initiatives.. Bringing inspiration to the market “Our aim is to become a source of inspiration for the market, bringing new trendsetting ideas, hyped technology interaction and new sustainable perspectives to its players’ attention,” commented the show organization headed by its founders and managers Wolfgang and Sebastian Klinder. “This is possible thanks to this new setting and concept which will also evolve further,” they explained while pointing out how the renovated zoning concept recalled new exhibitors as well as visitors from segments like automotive (BMW and Porsche design teams were around) and interior design just to name a few. Great enthusiasm was in the air as expressed by visitors and exhibitors, also thanks to a series of panels and talks, and various new and dynamic companies presenting their new projects within the Keyhouse. Many of the participants of this area focused on new sustainable solutions and applying a circular economy model to fashion
Smartmaterials s.r.l. Unipersonale SEDE LEGALE E OPERATIVA via dell’Economia, 24/2 35044 Montagnana (PD) Italia ph +39 0429 807434 fax +39 0429 800819 P.IVA 02471380200 PEC: smartmaterials@legalmail.it REA: PD-431732
link photogallery link photogallery
PREMIERE VISION LEATHER - PARIS sept 19/21 2018
news